VOGLIO VIVERE, storie di donne e uomini che combattono il cancro

“ VOGLIO VIVERE, storie di donne e uomini che combattono il cancro”. È questo il titolo del libro scritto dal Dr. Luigi Cavanna Direttore del Dipartimento di oncologia-ematologia dell’Asl di Piacenza e dal giornalista Mauro Molinaroli, ospiti dello speciale di medicina amica andato in onda su Telecolor.

” Voglio vivere” contiene storie di persone che hanno sconfitto la malattia ma anche le esperienze degli operatori che nella cura del paziente non tralasciano professionalità e umanità. Chiaro il messaggio di speranza che trasmette: non lasciarsi abbandonare ma continuare a lottare ogni giorno. I ricavati del libro verranno devoluti alla ricerca oncologica.

Un aspetto molto importante che il giornalista Mauro Molinaroli approfondisce nell’intervista per il mio blog è quello di un approccio olistico ai malati di tumori. Come in qualche senso più di altre patologie, il cancro colpisce il corpo ma anche l’anima e lo spirito.

Il libro è suddiviso in due parti. La prima è relativa all’esperienza di persone che hanno combattuto il cancro nonostante le difficoltà, il dolore e le preoccupazioni. Lo hanno combattuto con l’aiuto delle terapie, dei curanti e della famiglia. Nella prima parte risono le storie di 10 donne che hanno lottato contro la malattia e che ce l’hanno fatta. Riportano come questa esperienza abbia cambiato nel profondo la loro vita e quella dei famigliari attorno a loro. La seconda parte invece riguarda il ruolo del reparto di oncologia di Piacenza e della rete territoriale di Bobbio, Castel San Giovanni, Fiorenzuola e Bettola. Sono altri 7 racconti ed esperienze di vita di donne e uomini. Nelle storie si colgono sia momenti difficili sul piano psicologico che emozioni e sentimenti come rabbia, speranza e fiducia. Da qui l’importanza di una cura a 360 gradi che non tenga in considerazione solo la malattia ma anche l’aspetto psicologico e la spiritualità. Nel libro emerge l’importanza del lavoro di squadra per aiutare questi pazienti a superare la malattia oncologica.

By |2017-09-22T11:58:45+00:00settembre 23rd, 2017|Salute|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.