Tessuto aereo per chi sogna di volare

Tessuto aereo per chi sogna di volare

Tessuto areo , il mio racconto.

Se chiedessi a mia figlia cosa le piacerebbe fare da grande lei non penserebbe ad un mestiere come la dottoressa, la maestra, l’astronauta….ma ti risponderebbe che vorrebbe imparare a ‘Volare’. E credo che sia proprio questo che prova quando col suo corpicino di un metro e 20 si appende al tessuto aereo e si lascia andare.

Da qualche tempo ci ritroviamo appieno dentro a questa bella attività. E’ iniziato un corso a cui l’ho iscritta e a cui mi intrufolo anche io ogni tanto per ammirare i progressi di tante piccole future acrobate. Ci piace tutto di questa disciplina a partire dalla maestra. Un giorno parlando con il gruppo di bambine che fanno il corso di  tessuto aereo con mia figlia dicevo loro che dovevano essere contente della loro maestra così gentile ma anche elegante e armoniosa e una di loro, seria, mi ha detto: “E’ una fatina”. E io penso che sia vero, una fatina con delle bellissime ali che sta aiutando loro a volare col corpo e con lo spirito.tessuto aereo

Il tessuto aereo, infatti, è stato definito “una forma d’arte” che trasmette eleganza, armonia, leggiadra, fluidità. Rientra tra le attività di acrobatica aerea, trae ispirazione dalle pratiche circensi ed è divenuta celebre grazie alle performance del Cirque du Soleil.

Gli atleti professionisti eseguono, attraverso l’utilizzo dei tessuti di stoffa elastica e sospesi a un’altezza che può variare dai 4 a 10 metri, acrobazie spettacolari, giravolte e cadute. Tutte hanno un nome: il Pipistrello, il Buddha, l’Angelo.

Mia figlia cita sempre la caduta  a stella e poi è orgogliosissima della sua spaccata in aria e delle capriole che fa in avanti e all’indietro.

I nomi delle posizioni suggeriscono allo spettatore la figura che l’atleta andrà a riprodurre in sospensione.

Qualche amichetta di mia figlia ha in casa il tessuto aereo e lei stessa lo chiederà a Babbo Natale. E’ uno strumento sicuro quando si usa in palestre o strutture attrezzate, ma non banale se si decide di metterlo nelle proprie case. A meno che non si abbia un soffitto con delle robuste travi in legno a cui si possa girare intorno il telo, bisogna utilizzare un gancio o un moschettone ben fissati . I miei amici hanno messo dei fissanti anche sul pavimento della stanza al piano superiore.

Durante l’esibizione il tessuto viene avvolto ed arrotolato intorno al corpo e attraverso precisi movimenti, viene controllato il bilanciamento del proprio peso. Con la pratica si acquisisce la certezza di non cadere, anche se all’apparenza potrebbe sembrarvi il contrario.

Ed anche mia figlia ha tanta paura di cadere. Ma quando riesce in una posizione nuova il suo cuore si riempie di gioia, le sue paure si placano e inizia a volare. E si sente più sicura di sé. Non voglio togliere nulla ad altre attività però qui non si tratta di fare un goal o di segnare un punto. Si. tratta di librarsi nell’aria e gioire della propria leggerezza, di sé stessi e del mondo che ci circonda. Un mondo che è quasi in una dimensione onirica,  magica, e magico è il momento che vivono queste bambine.

tessuto aereoL’allenamento con i tessuti aerei è praticato sia da uomini che da donne, ragazzi e bambini e le figure base dei tessuti sono accessibili a tutti, anche alle persone non più giovanissime.

Devo ammettere di averci provato anche io. Non volevo negarmi questa emozione e l’ho fatto. Una semplice capriola e mi sono ritrovata a testa in giù, sospesa e divertita.

A livello puramente fisico, i benefici dell’acrobatica aerea sono molteplici. Tonifica i muscoli di tutto il corpo:  braccia gambe e addominali e favorisce l’allungamento della colonna vertebrale. E poi c’è il beneficio spirituale: aiuta ad acquisire la consapevolezza della connessione fra equilibrio fisico ed interiore. Salire verso l’alto è un forte stimolo per la crescita interiore, e la storia lo conferma. Non a caso tutti i luoghi di ricerca spirituale del passato sono costruiti su alture difficili da raggiungere. E poi l’altezza fa paura e sfidarla in questo modo giocoso è un allenamento ad affrontare le difficoltà e le paure nella vita oltre che un aiuto a sviluppare dedizione, concentrazione e forza di volontà . Aiuterà le vostre bambine a credere in loro stesse e in ciò che amano.

Qualche consiglio pratico.

L’abbigliamento delle bambine  è simile a quelli per la ginnastica artistica anche se sono consigliate tute che coprano tutto il corpo perchè il tessuto, strisciando sulla pelle, può provocare lievi bruciature. Legate i capelli. Possono essere d’intralcio durante le acrobazie.

By |2018-11-01T08:29:44+00:00novembre 1st, 2018|Infanzia|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.