Gli scarti degli estratti di frutta e verdura per preparare torte dolci e salate

Torte di carote e mandorle preparate con gli scarti degli estratti, cucinate per me  da Marco Dalboni in una puntata di Ricette per vivere bene andata in onda su Telecolor

Sono due versioni che permettono di cuocere le fibre contenute negli  scarti degli estratti  rendendole più digeribili.

Tortino salato

assaggio per 8 persone

– 200 grammi di carote tritate

– 50 grammi di mandorle

– 200 ml di acqua (o poco più per una densità cremosa)

– 100g di farina di piselli denaturata (mescolare per 10 minuti scaldata in padella a fuoco basso, senza tostarla)

– 3 cucchiai da cucina di semi di chia + 9 cucchiai di acqua (messi in ammollo ½  ora prima)

– 6 g di polvere gomma di guar

– 1/2 cucchiaino di curcuma

– 1 cucchiaio da cucina di santoreggia essicata

– 1 pizzico di sale dell’oceano

– ½ cucchiaino di bicarbonato

– 3 cucchiai di olio di oliva

PROCEDIMENTO

Nel frullatore:

olio di oliva

semi di chia (con il suo gel)

100 ml di acqua

Nell’impastatrice:

carote

farina di piselli

bicarbonato

gomma di guar

sale

santoreggia

curcuma

mandorle + il frullato (scarti degli estratti) e acqua rimanente

Infornare a forno caldo a temperatura di 180 C° 40 minuti (circa) e lasciare nel forno spento  a riposare per 15 minuti

Tortino dolce 

 assaggio per 8 persone 

  • 200 grammi di carote tritate
  • 50 grammi di mandorle
  • 100 ml di acqua (o poco più per una densità cremosa)
  • 100g di farina di quinoa
  • 50 g di uvetta (messa in ammollo 15 minuti)
  • 3 cucchiai da cucina di semi di chia + 9 cucchiai di acqua (messi in ammollo per ½ ora)
  • 6 g di polvere gomma di guar
  • ½ cucchiaino di bicarbonato
  • ¼ di cucchiaino di cardamomo in polvere
  • 1 pizzico di sale dell’oceano
  • 3 cucchiai di olio di cocco

PROCEDIMENTO

Nel frullatore:

olio di cocco

semi di chia (con il suo gel)

100 ml di acqua

uvetta con la sua acqua di ammollo

ingredienti per estratti

Nell’impastatrice:

carote

farina di quinoa

 

bicarbonato

gomma di guar

 

sale

 

mandorle

cardamomo + il frullato (scarto dell’estratto)

Infornare a forno caldo a temperatura di 180 C° 40 minuti (circa) e lasciare nel forno spento 15 minuti

NB. In entrambe le ricette si può mettere lo scarto dell’estratto che contenga carote e agrumi.

Qualcosa di più su Marco Dalboni

Marco Dalboni, Barman professionista secondo la scuola classica Italiana. Da anni ha scelto la salute, per questo, oltre ad alimentarsi in modo equilibrato e sano, nelle sue preparazioni sceglie qualità, genuinità e vivacità selezionando prodotti da colture biologiche e biodinamiche. In Italia e all’estero ha imparato le tecniche di miscelazione e di cucina naturale.

Le sue preparazioni coniugano gusto, vitalità e digeribilità. Gli enzimi, le vitamine e i sali minerali sono preservati nella loro unione e organicità naturale. Da anni la sua ricerca si orienta verso la salute e il benessere scegliendo cibi vivi da agricoltura biologica e biodinamica, che favoriscano l’equilibrio acido-base e miscelando diverse tecniche di cottura a cibi crudi.

By |2017-07-24T18:17:04+00:00luglio 26th, 2017|Ricette|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.