Sauro Ricci e il Principe dei cereali: il riso integrale

A lezione dallo chef del ristorante Joia di Milano, Sauro Ricci, sul riso integrale.

Che il riso integrale sia in linea generale preferibile a quello bianco è noto a tutti: come si cuoce e quali sono i benefici lo spiega nel video Sauro Ricci.

L’intervista è stata realizzata a margine di una puntata di Ricette per vivere bene. La puntata andrà in onda stasera alle 20 su Telecolor

Oltre alle indicazioni sulla cottura e sui benefici di questo cereale, ecco qualche informazione in più. Il riso è un cereale antichissimo sempre più utilizzato negli ultimi anni in alternativa alla pasta. La sua diffusione si deve in parte all’aumento di interesse verso le diverse cucine orientali, di cui rappresenta la base. In parte è usato come sostituto della pasta in quanto non contiene glutine.

Fra riso raffinato e integrale le differenze stanno nelle proprietà nutrizionali. Il riso integrale ha un indice glicemico inferiore a quello raffinato e dà un senso di sazietà maggiore. Inoltre  è più ricco di proteine, fibre, vitamine, minerali e acidi grassi.

E poi provatelo voi stessi. Preparate un risotto con i due tipi differenti di riso e registrate le vostre sensazioni post-prandiali. E scrivetemi. Sono certa che avrete digerito meglio il riso integrale.

Tornando allo chef Sauro Ricci, chi volesse seguire le sue lezioni può rivolgersi alla Joia Academy, in cui è docente insieme ad altro qualificato personale.

Sauro Ricci è chef e laureato in discipline etno-antropologiche all’università di Siena e si è formato in cucina con Antonio Guida e Michelino Gioia. La specializzazione per la macrobiotica l’ha conseguita all’Istituto Macrobiotico del Portogallo di Lisbona con Francisco Varatojo.

Qualcosa di più sulla Joia Academy

Joia Academy è un istituto indipendente fondato dal maestro Pietro Leemann con l’intento di divulgare i valori della scienza vegetariana, sviluppata da un punto di vista alimentare, filosofico, sociale, salutare, psicologico e agricolo.

Attraverso un ricco programma di corsi pratici e teorici aperti al mondo dei professionisti e degli appassionati, l’Academy si presenta come lo strumento ideale per riuscire a realizzare una cucina sana e adatta a questo presente. Il palcoscenico dei corsi si sviluppa in più macro-direzioni, con formativi di base ed avanzati; include l’esecuzione di ricette di cucina tra le più complesse, utilizzando le tecniche ed i procedimenti elaborati nel corso dei 26 anni di storia affermata del Ristorante Joia di Milano.

Il programma scolastico propone soluzioni di accoglienza anche per gli stagisti, che potranno fare un’esperienza indimenticabile nella nostra brigata del Ristorante Joia, dopo una specifica formazione nell’Accademia. Gli insegnanti sono i migliori Chef del Ristorante Joia, affiancati da alcuni stimati professionisti amici, e da un selezionato gruppo di ricercatori nei vari ambiti delle scienze alimentari, naturali e sostenibili. Sono inoltre in corso di realizzazione ponti e collaborazioni con altre scuole di cucina nazionali ed internazionali, sempre con l’obiettivo di promuovere ed affermare la buona alimentazione e la buona agricoltura.

By |2017-11-10T11:48:56+00:00novembre 13th, 2017|Ricette, Salute|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.