Rapanello fiore agrodolce e brodo chiaro di alghe kombu

Il rapanello o ravanello e il brodo di alghe kombu, sono due delle pietanze che la chef di cucina zen Yoshie Mizushima ha preparato per me e Chisato Yamanishi in occasione del nostro primo incontro

Rapanello in forma di fiore sottoaceto agro-dolce

rapanello in agrodolceIngredienti per 4 persone

Rapanello rosso 8 pezzi
Sale q.b.
Aceto di riso o di mela 100cc
Acqua 50cc
Sale 1 cucchiaino
Zucchero di canna 2 cucchiai
Procedimento:
1. Lavare il rapanello, eliminare circa 2mm in alto e in basso.
2. Fare le incisioni a scacchi, con circa 2mm di spazio tra ogni incisione,
facendo attenzione di non tagliarlo completamente fino al fondo. (Per questa
operazione, disporre il ravanello tra due bacchette di legno mono-uso e fare
le incisioni con un coltello affilato per evitare di tagliare oltre l’altezza delle
bacchette).
3. Mettere i rapanelli nell’acqua salata e lasciarli in ammollo per circa 30 minuti.
4. Scolare e metterli nel liquido di aceto e tenerli nel frigo per 4 ore o un
giorno. Se vengono lasciati nell’aceto per un giorno, il colore rosso dalla
buccia schiarisce e i rapanelli diventano rosa.
n.b. si puo’ usare meno aceto/zucchero a seconda di propri gusti

Brodo chiaro

Ingredienti per 4 persone cultura nipponica e cucina zen

Brodo di alga kombu 650cc
Brodo di funghi shiitake secchi 150cc
Sale 1 cucchiaino
Salsa di soia 2 cucchiai
Sake 2 cucchiai
Mirin 1 cucchiaio
Somen noodles secchi 60gr, cotti secondo l’istruzione sulla confezione
Cima di rapa o spinachi 60gr, sbollentati e tagliati alla julienne
Carote 40gr, tagliate alla julienne e sbollentate
Funghi shiitake o pioppini, pochi pezzi
Procedimento:
1. In una pentola scaldare il brodo di alga kombu e quello di shiitake e portare
ad ebollizione, abbassare il fuoco e mettere i funghi, salsa di soia, sake e
mirin. Aggiustare di sale. (il brodo deve essere delicato)
2. In una ciotola, disporre gli Somen noodles, cima di rapa/spinach, carote, e
funghi.
3. In una ciotola per la zuppa versare delicatamente il brodo caldo.
By |2018-11-16T10:33:32+00:00novembre 17th, 2018|Ricette|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.