Rapa rossa cruda, per spaghetti ed estratti

La barbabietola o rapa rossa è una grande radice tondeggiante dall’intenso colore rosso dovuto al pigmento naturale chiamato betanina. E’ un ortaggio antiossidante con proprietà disintossicanti, depurative, antisettiche e mineralizzanti: contiene ferro, sodio, potassio, calcio, magnesio, fosforo. Si può mangiare anche cruda. Scoprite come con due ricette. Mi è stata fornita da Laura Fedele, ospite della mia rubrica Ricette per vivere bene in onda su Telecolor.

SPAGHETTI CRUDISTI DI CAROTA E RAPA ROSSA (di Laura Fedele)

2 carote

1 barbabietola

1 avocado

1 limone

6 olive

un pugno di capperi

3 pomodorini secchi

prezzemolo

origano secco

olio

Preparare gli spaghetti con lo spiralix con le carote e la barbabietola. A chi lo desidera, si puo’ fare una veloce marinatura con poco sale e olio.

Per il sugo, tritare capperi, olive e pomodorini secchi con un pochino di prezzemolo e o origano secco. ( a piacimento)

Fare a tocchetti l’avocado e frullare ad immersione con un filo di acqua, formando una mousse, salare ed aggiungere succo di 1/2 limone.

Unire il pesto di capperi, olive e pomodorini alla mousse di avocado e condire gli spaghetti.

ESTRATTO  CON RAPA ROSSA

1 mele

1 carota

1 barbabietola cruda

1 cm. zenzero radice

3 clementine

Qualcosa di più sulla rapa rossa.

La rapa rossa, come tutti i tipi di barbabietola ha proprietà antiossidanti; sembra che la presenza di nitrati nelle barbabietole rosse comporterebbe un effetto ipotensivo. E’ inoltre disintossicante, depurativa, antisettica e mineralizzante. E’ utile sia in caso di problemi di digestione, poiché stimola la produzione di succhi gastrici e bile, sia in caso di anemie, assunta  insieme a succo di limone, che ne facilita l’assimilazione. Aiuta la funzionalità dell’intestino grazie alle fibre

By |2018-01-20T08:38:54+00:00gennaio 21st, 2018|Ricette|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.