Pratica di yoga.

Pratica di yoga per l’inverno a cura di Francesca di Yogamandosi.

Ecco il testo del video

Namastè. Dopo aveva preparato la mente il

corpo con qualche ciclo di saluto al

sole iniziamo la pratica dell’inverno portando

tema indietro la gamba sinistra

la punta del piede al volto leggermente

verso il piede destro solleviamo il

braccio sinistro verso il cielo e

andiamo in avanti e verso la

terra con il palmo sinistro,

appoggiamo un mattoncino se non

arriviamo per terra e se le spalle ce lo permettono

solleviamo il braccio destro verso il

cielo lo sguardo alla mano

destra

rimaniamo per le 6 respiri

Piano piano ritorniamo

appoggiando tutte e due le mani a terra

portiamo indietro il piede destro

entriamo nel cane a faccia in giù

per sei respiri sentiamo il bacino che

sale verso l’alto i talloni sono verso

la terra inspirando portiamo avanti il piede

sinistro

allunghiamo la gamba sinistra la punta

del piede destro un pochino verso il

piede sinistro

appoggiamo la mano destra terra e

solleviamo il braccio sinistro lo

sguardo è verso la mano sinistra né

volta verso l’alto se facciamo fatica utilizziamo sempre il

mattoncino sotto il palmo della mano

 e anche qui a rimaniamo per 6

respiri nel triangolo rovesciato,

appoggiamo la mano sinistra a terra e

torniamo indietro nel cane faccia in giù

poi scendiamo portando il piede sinistro

oltre la gamba destra e ci andiamo

a sedere, controlliamo che gli

appoggi siano da entrambi i lati

portiamo la mano sinistra tra le scapole

e con la mano destra andiamo a recuperare

la mano sinistra, se non arriviamo

utilizziamo una cintura, il petto aperto

in questa posizione apriamo bene il

petto

Per il resto della sequenza guarda il video e se vuoi vedere altre sequenze più brevvi ecco i link:

risveglio

prima di dormire 

in ufficio