Il Natale con le lasagne al ragù di seitan di Jessica e Lorenzo

Le lasagne al ragù di seitan sono il piatto natalizio che potete vedere nella puntata di Ricette per vivere bene dello scorso Natale.

IL ragù di seitan è l’alternativa perfetta per chi vuole festeggiare il Natale in modo tradizionale con piattine non contengano prodotti di origine animale

Che sia vittima o meno del bombardamento commerciale che tutti i Natali ci affligge, un dato di fatto c’è. Io mi sento già in pieno clima natalizio. E voi?

Devo dire che la cosa in realtà non mi dispiace. Il Natale mi trasmette quel calore di cui il clima invernale è avaro e quindi mi lascio trasportare dalla sua atmosfera.

E’ per questo che oggi vi ripropongo questa bella puntata natalizia Ricette per vivere bene che era andata in onda l’anno scorso.

A cucinare per me, in quei giorni, erano stati Jessica e LOreno del blog Cucinare secondo natura 

Ed ecco a voi la ricetta

LASAGNE AL RAGÙ DI SEITAN 

Ingredienti per l’impasto

400 g di farina di grano duro

1 cucchiaio di olio

1 pizzico di sale

Disponete a fontana la farina e aggiungete il sale e un cucchiaio di olio.

Versate gradatamente l’acqua amalgamando bene il composto fino a ottenere una consistenza omogenea.

Coprite l’impasto con la pellicola e lasciatelo riposare per 30 minuti in frigorifero.

Ingredienti per il ragù di seitan

400 g di seitan al naturale o alla piastra

4 carote

3 cipolle

1 gambo di sedano

3 cucchiai di shoyu

olio e sale

Lavate e pulite le carote, le cipolle e il sedano e tritate finemente.

Mettetele in una pentola coperta, aggiungete il sale, mezzo bicchiere di acqua e lasciatele stufare per 20 minuti.

Aggiungete l’olio di oliva e qualche minuto dopo il seitan tritato.

Cuocete a fiamma bassa per altri 20 minuti mescolando di tanto in tanto.

Insaporite con lo shoyu.

Ingredienti per la besciamella

1/2 litro di latte di soia

3 cucchiai di maizena

2 cucchiai di olio

2 cucchiaini rasi di sale

1 cucchiaino di noce moscata

Stemperate la maizena nel latte badando di non formare grumi. Potete utilizzare una frusta.

Aggiungete l’olio di oliva, il sale e la noce moscata.

Versate il composto liquido ottenuto in una pentola e portate a ebollizione.

Lasciate cuocere a fuoco basso continuando a mescolare per qualche minuto.

Ingredienti per la guarnizione

lievito in scaglie

Una volta preparati il ragù di seitan e la besciamella, stendete la pasta e tagliatela in quadrati di circa 15 centimetri di lato.

Bollite i quadrati di pasta, scolateli con la schiumarola e stendeteli su un canovaccio.

In una teglia oliata disponete uno strato di pasta, uno di ragù di seitan, uno di besciamella e ripetete fino a esaurire gli ingredienti.

Spolverate con il lievito in scaglie.

Infornate a 180 gradi per 30 minuti.

Per semplificare la ricetta e ridurre i tempi di preparazione al posto della pasta fatta in casa potete utilizzare del pane carasau. Bagnatelo per pochi secondi e disponetelo come la pasta.

By |2017-12-07T19:48:50+00:00dicembre 8th, 2017|Ricette|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.