Meccanismi epigenetici : Felicità e Salute, le considerazioni del dottor Nader Butto

Quali sono i meccanismi epigenetici che stanno alla base della Salute? Ne parla in una conferenza che vi riporto il dottor Nader Butto, medico israeliano il cui “Metodo” ha ottenuto l’accreditamento ECM (Educazione Continua in Medicina) per tutte le figure sanitarie. . Inizio con una sua frase che mi ha particolarmente colpito.
‘Nell’ambito dell’ oncologia è stata ridotta la mortalità in certi tipi di cancro. Ma se da 30 anni o 40 anni  la mortalità per infarto è scesa dal 23 per cento al 3 per cento il cancro ha ancora la stessa mortalità’.

Meccanismi epigenetici

‘La genetica non è la cosa più importante perché c’è qualcosa sopra la genetica, che dirige la genetica e decide quale parte della genetica sarà espressa e quale parte sarà repressa. Oggi si sa bene che è l’informazione che altera l’espressione della genetica.Per capire i meccanismi epigenetici prendiamo un’ape, è la regina delle api e ha esattamente lo stesso codice genetico di tutte le altre api ,però l’ape regina è l’unica che consuma per tutta la sua vita la pappa reale, ricca di proteine, e può vivere fino a 28 volte più a lungo delle altre api , è tre volte più grande e depone circa 2 mila uova quindi lei è più fertile.  Ha lo stesso codice genetico ma c’è qualcosa di diverso che ha mangiato.

….’Le cellule della morula contengono esattamente lo stesso codice genetico ma il campo magnetico sovrastante è diverso. La malattia cos’è? E’ cambiare la frequenza energetica sopra la cellula informandola. Con un’altra azioni quindi si manifesta un’altra parte del codice genetico che non appartiene a quell’organo e così si ha la malattia. E quello che poi vediamo è anche che questo cambiamento della frequenza è dovuto ad un conflitto psicologico specifico che consuma energia di quella parte specifica e andiamo a connettere la psiche con il corpo e ne risulta che l’informazioni dell’epigenetica è guidata dalla nostra psiche perché se la mia psiche è in armonia e sono in uno stato di equilibrio anche se vengono esposto all’informazioni elettromagnetica anomala esterna ho un sistema difensivo che è in grado di affrontare questo stimolo per mantenere lo stato di equilibrio. Significa che ognuno di noi anche se viene esposto alle stesse condizioni nocive manifesti un’altra malattia a seconda di quale parte debole ha il suo sistema.  Quindi pensate a una persona che è stata esposta al disastro radioattivo di Chernobyl. Ci sono bimbi che hanno avuto leucemie, altri linfomi, altri hanno avuto il cancro della pelle.  Ma come, erano insieme! Come mai sono stati manifestati diversi cancri? Perché ognuno aveva un punto debole diverso.

prendere il sole meccanismi epigenetici

Felicità e Salute

La felicità è un flusso di fotoni dentro l’anima. L’anima è fatta da uno stato quantico e da fotoni virtuali. Un flusso dei fotoni nell’anima crea la felicità, almeno crea il senso della crescita. Allora le emozioni cosa sono? Un flusso d’energia di campo magnetico che fa affluire il sangue. Infatti la parola originale di emozioni era emo e azione, emo che sarebbe il sangue e azione. Ogni volta che siamo emozionati qualcosa che si muove nel corpo si sente da qualche parte. Qualcosa che si muove in quella parte, ora abbiamo la contrazione del tessuto o abbiamo l’espansione con aumento del flusso del sangue quindi questo ci fa sentire l’emozione nel nostro corpo. Questi sono i principi della medicina integrativa unificante che dice la vera essenza dell’uomo….’

‘…Le difficoltà, gli ostacoli, i conflitti e i problemi sono degli stimoli di crescita ed evoluzione quindi le difficoltà che abbiamo nella vita non sono contro di noi, vengono per aiutarci. La sofferenza psicologica fisica è un segnale di non accettazione, di ignoranza verso il vero scopo della vita. La felicità è il segnale che stiamo andando nella via giusta quindi non siamo venuti qui alla vita per essere felici ma usiamo la felicità come segnale per capire se stiamo andando nella direzione giusta o meno’.