Massaggio shiatsu e massaggio ayurvedico

Il massaggio shiatsu e l’ayrvedico sono gli argomenti  di oggi.

Se volete approfondire, per entrambi, vi invito a guardare le  puntate della rubrica ‘Massaggi dal mondo’, andata in onda su Telecolor.

Li hanno eseguiti per me Carla Cicalese  della scuola Kairos di Parma e Michelle Frescaroli, www.michelleesteticaebenessere.it.

Nel  massaggio shiatsu la persona viene trattata su un lettino e non a terra come questo antico rituale dalle antiche origini prevedeva.

Una tecnica quindi adattata allo stile occidentale, sotto questo aspetto, ma fedele per il restante metodo. Il massaggiatore shiatsu infatti lavora sui meridiani, lungo i quali scorre il ki, che sono 12.

Le due manovre principali eseguite sono la pressione e lo stiramento . La durata di una pressione varia di 5 ai 7 secondi. Una seduta di massaggio Shiatsu solitamente dura circa un’ora.

Per quanto riguarda il Massaggio ayurvedico lo ha eseguito Michelle Frescaroli,  fornendo un quadro generale di quelle che sono le tipologie di persone secondo questa antica medicina. Ha spiegato quindi come si differenzia il trattamento a seconda del tipo di dosha (così si indicano le diverse personalità). Ha parlato inoltre dell’oleazione, in cui gli oli vegetali vengono arricchiti con miscele di erbe e fiori. Secondo la medicina ayurvedica la miscela, penetrando in profondità, facilita l’eliminazione delle tossine. Torneremo presto a parlare di questo tipo di massaggio, dandovi dimostrazioni pratiche del diverso approccio a seconda del tipo di dosha (Vita, Pitta e Kapha).

Ecco i recapiti delle massaggiatrici.

Carla Cicalese

328/810 8180

Michelle Estetica e Benessere
Via Don Minzoni 29, Podenzano (PC)
www.michelleesteticaebenessere.it
Tel. 0523550597

By |2018-02-03T14:37:48+00:00febbraio 5th, 2018|Salute|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.