Merende e altre ricette secondo la Psicoalimentazione

Oggi vi propongo le merende che mi hanno preparato Marilù Mengoni, psicologa, biologa e nutrizionista e Laura Fedele, chef vegana, in occasione della registrazione di una puntata di Ricette per vivere bene in onda su Telecolor. La puntata è stata dedicata alla Psicoalimentazione, e la potete rivedere nel video

Ecco le ricette di due merende, mentre le altre ricette le potete trovare nel video stesso.

Budino di CACHI E CACAO

1 Cachi maturi

1 cucchiaio colmo di cacao, vaniglia baccello

Frullare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un budino che sara’ messo in frigorifero per 15 minuti. Se lo si desidera piu’ dolce, frullare due o tre datteri con un po’ di acqua (o succo di arancia ) , da aggiungere prima di servire .

ESTRATTO

1 mele

1 carota

1 barbabietola cruda

1 cm. zenzero radice

3 clementine

Durante la trasmissione abbiamo parlato di Psicoalimentazione. Si tratta di un metodo ideato dalla psicologa e nutrizionista Marilu Mengoni. Insieme a Laura Fedele, chef vegana, hanno proposto dei piatti spiegandone l’influenza sulla psiche.

Il menù preparato, tutto vegano, prevede: una colazione a base di frutta e latte di avena, un primo crudista ed un secondo a base di amaranto.

Marilù Mengoni, laureata con lode in Biologia presso l’Università degli Studi di Siena (iscritta all’Albo dei Biologi Nutrizionisti) e successivamente anche in Psicologia, presso l’Università di Urbino nel 2006 ha ideato e registrato il metodo “Psicoalimentazione®”. E’ inoltre consigliere A.M.I.K. (Associazione Medica Italiana Kousmine) e membro del Comitato Scientifico di AssoVegan.

Laura Fedele, Vegan Chef e Ambasciatrice AssoVegan per la Toscana, ha creato il marchio AmoreCudo per divulgare i principi e la pratica del veganesimo e proporre un originale stile alimentare.

By |2018-02-08T09:46:51+00:00febbraio 9th, 2018|Moda e Cosmesi|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.