Tecnologie in età scolare, ne parla Giorgio Cappellani

Età scolare e infanzia

“L’utilizzo delle tecnologie nell’infanzia e nell’età scolare in relazione alla loro natura ed allo sviluppo del bambino”.

Si terrà domenica 14 ottobre alle 15:30 presso la sede dell’Associazione per la Libera Pedagogia Steineriana di Fidenza la conferenza “L’utilizzo delle tecnologie nell’infanzia e nell’età scolare in relazione alla loro natura ed allo sviluppo del bambino”.

La conversazione ha lo scopo di approfondire alcuni dettagli tecnici circa la struttura del cervello, la sue fasi evolutive e la sua capacità di apprendimento. Parallelamente verrà illustrata l’entità del fenomeno digitale, focalizzando gli effetti sul cervello a seconda della fase evolutiva che sta attraversando.

Verranno inoltre portati diversi dati statistici relativi a problemi sociali e comportamentali ormai affrontati in reparti specializzati di alcuni ospedali italiani e verranno proposti alcuni spunti su come gestire in modo consapevole un fenomeno ormai presente nella vita di tutti.

Al termine ci sarà ovviamente uno spazio aperto per domande e approfondimenti.

Giorgio Cappellani è Ingegnere, ha collaborato con Aziende Multinazionali nel campo delle Tecnologie Informatiche ricoprendo ruoli professionali e manageriali in contesto nazionale ed internazionale fino al 2014. Dopo aver frequentato il Corso di Pedagogia Waldorf, attualmente insegna materie Scientifiche nelle Scuole di Via Clericetti e via Pini a Milano e collabora con i Seminari di Formazione per Insegnanti di Milano, Manduria ed Oriago per i corsi di Fisica e Chimica.

La conferenza è aperta a tutti e ad offerta libera.

Ecco alcune citazioni su cui vi invito a riflettere.

Ciò che è veramente inquietante non è che il mondo si trasformi in un completo dominio della tecnica. Più inquietante è che l’uomo non sia preparato a questo radicale mutamento del mondo. Di gran lunga più inquietante è che non siamo capaci di raggiungere, attraverso un pensiero meditante, un confronto adeguato con ciò che sta realmente emergendo nella nostra epoca.” Martin Heidegger 

“ Chi non ha sperimentato su di sé l’enorme potenza del niente e non ne ha subito la tentazione conosce ben poco la nostra epoca. Il proprio petto: qui sta, come un tempo nella Tebaide, il centro di ogni deserto e rovina. Qui sta la caverna verso cui spingono i demoni. Qui ognuno di qualunque condizione e rango, conduce da solo ed in prima persona la sua lotta, e con la sua vittoria il mondo cambia” Ernst Junger

 “Una concezione naturale anteriore conteneva ancora in sé lo spirito col quale è collegata l’origine dell’evoluzione umana; a poco a poco questo spirito è scomparso dalla concezione naturale, e vi si è infiltrato quello puramente arimanico, riversandosi da lì nella civiltà tecnica”. Rudolf Steiner Massime antroposofiche Aprile 1925

Per informazioni: 339.1210165
ASSOCIAZIONE PER LA LIBERA PEDAGOGIA STEINERIANA

GIARDINO D’INFANZIA – LA CASA D’ORO –

ISTRUZIONE PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Loc. Cabriolo 40 – 41, 43036 Fidenza (PR)

E se siete in cerca di alternative alla tecnologia per i vostri bambini scoprite i lavori manuali nelle scuole steineriane.

By |2018-10-06T14:12:50+00:00ottobre 8th, 2018|Infanzia|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.