L’intelligenza musicale nei bambini

Sviluppare l’intelligenza musicale nei bambini attraverso un’esperienza rilassata e giocosa. E’ questo lo scopo di Music Together, il programma di educazione musicale proposto tra gli altri dal centro SolFaMi di Parma. L’ho visitato in occasione della registrazione di una puntata di Pianeta bimbo andata in onda su Telecolor. Il servizio, con l’intervista a Paola Mangiarotti, fondatrice di SolFaMi, è nella seconda parte della puntata mentre nella prima parte potete ascoltare l’intervento di Daniele Novara, pedagogista, consulente e formatore e fondatore del Centro Psicopedagogico per la Pace e la gestione dei conflitti, istituto orientato alla formazione e ai processi di apprendimento nelle situazioni di conflittualità.

Qualcosa di più su Music Together dal sito SolFaMi

Music Together® è un programma di educazione musicale per la prima infanzia diffuso in tutto il mondo, nato come progetto educativo del Center for Music and Young Children a Princeton, NJ (USA) nel 1987. Una classe di Music Together non è una “lezione di musica”. Non è rivolta alla formazione di piccoli concertisti (questo eventualmente avverrà dopo), né è un modello di perfezione musicale. È invece un modo per FARE musica coi propri figli! Le classi di Music Together sono basate sull’idea che fare musica con i bambini, in famiglia e in una comunità di famiglie….

  • arricchisce le vite di bambini ed adulti e…
  • favorisce la crescita musicale nel bambino, migliorando le sue capacià musicali e…
  • dovrebbe essere divertente!

È una esperienza rilassata, giocosa, partecipativa e di esplorazione che nutre la crescita musicale, permette ai bambini di sviluppare la loro intelligenza musicale e pone le fondamenta per i loro futuri progressi in musica.

Qualcosa di più su Paola Mangiarotti

Segnata dal desiderio di emulazione della mamma pianista, dalla giovane età studia pianoforte per nove anni sotto l’autorevole e paziente guida del Maestro Livio Ariani. Da sempre alla ricerca della propria strada, mentre si cimenta allegramente nel canto polifonico, collaborando con numerosi cori e gruppi vocali in Emilia Romagna e Toscana, si laurea in Fisica, si specializza in Scienza e Tecnologia dei Materiali e successivamente si dedica con abnegazione all’umanizzazione dei computer, con i quali tenta per oltre dieci anni, invero senza troppo successo, di instaurare un rapporto collaborativo, lavorando nell’informatica.
Rinsavisce nel 2009, allorché frequenta i corsi dell’Associazione Music Together di Bologna insieme alla figlia Chiara.
Folgorata sulla via della Cirenaica (noto quartiere di Bologna dove ha sede la suddetta Associazione), nel 2010 consegue il diploma di insegnante di Music Together e subito fonda il Centro Parmense Music Together, che dirige fino al giugno del 2014.
Mentre continua la formazione nel campo dell’educazione e didattica musicale (nel 2012, recidiva, consegue la Certificazione di I livello di Music Together), nel 2014 fonda SolFaMì, il suo progetto di educazione alla musica e attraverso la musica.
Prosegue caparbiamente la formazione sia sul programma Music Together, sia sull’Orff Schulwerk, partecipando a numerosi seminari e workshop, fra cui “Working with babies” e “Managing Classroom” organizzati da Music Together e “Orff Schulwerck Corso Base”, “Orff Schulwerck oggi” e “Body Music II livello” organizzati da SIMEOS di Verona.

Dal 2011 organizza e svolge percorsi di educazione alla musicalità in asili nido, scuole dell’infanzia e scuole primarie e, non paga di ciò, frequenta ora la Scuola Quadriennale di Musicoterapia del C.E.P. della Pro Civitate Christiana di Assisi (attualmente al terzo anno).

By |2017-07-14T14:44:20+00:00luglio 16th, 2017|Infanzia|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.