Le patate americane, dette anche patate dolci o batate, fanno bene alla salute. Ecco una ricetta e poi il perchè sono considerate salutari.

Patate americane ricette

Insalata di patate dolci, quinoa e cavoli

1. Preriscaldare il forno a 200 ° .

2. Sbucciare la patata dolce, tagliarla a piccoli pezzi  pollice e condirla con l’olio d’oliva e un pizzico di sale. Mettere su una teglia rivestita di carta da forno e arrostire in forno per circa 20 minuti. Togliere dal forno e lasciare raffreddare.

3. Mentre cuociono le patate dolci, prepara il condimento (vedi sotto)

4. Passare il condimento con il cavolo, quindi aggiungere la patata dolce raffreddata, la quinoa cotta e le foglie di menta.

5. Mescolare insieme appena prima di servire e finire con un pizzico di sale a fiocchi.

per l’insalata: ½ patata dolce , 2 cucchiai di olio d’oliva, sale a piacere, ½ mazzo di cavoli ricci, steli rimossi,, 1 tazza di quinoa cotta, ¼ tazza di foglie di menta

Per il condimento: 2 cucchiai di semi di sesamo tostati, 1 pizzico di cumino macinato, la scorza e il succo di 1 limone,

3 cucchiai di olio d’oliva ,1 spicchio d’aglio grattugiato, sale a piacere

La patata dolce o Ipomea batatas, è una radice tuberosa dal sapore dolce e ricco di amido. Con la patata comune condivide in realtà solo il nome ma in realtà si tratta di due famiglie diverse.

L’associazione americana Center of Science in the Public Interest (CSPI) in una classifica sui vegetali più importanti per la nostra salute ha messo proprio le patate dolci al primo posto. Gli esperti hanno valutato l’elevata concentrazione di sostanze benefiche ( basso indice glicemico, vitamina A, C e D, potassio), e sono perfette per chi è a dieta:Vista l’alta concentrazione di vitamina C, la patata dolce – detta anche batata – è perfetta soprattutto in questa stagione, come prima difesa da influenza e raffreddore.

Per altre ricette con la quinoa clicca qui