La salsa tahina ricette per antipasti golosi

Salsa tahina, ricette per un patè gustoso e nutriente e altri antipasti.

Salsa tahina ricette vegane e antipasti golosi. Sono queste le parole d’ordine che riguardano le proposte che vi suggerisco per accogliere i vostri ospiti e fare una gran bella figura. Le ha preparate per me Romana Gardani, che tiene corsi di cucina vegana nella zona di Parma.

Ingredienti e procedimenti per preparare degli antipasti vegani per tutti i gusti.

Paté di olive verdi e tahina con carote

100 gr olive verdi denocciolate

35 gr mandorle pelate

mezzo cucchiaio di tahina

mezza patata lessa

un pizzico di sale

Frullate accuratamente tutto e servite con carote crude tagliate a bastoncino oppure con crostini.

Insalata russa

PER LA MAIONESE

100 gr di latte di soia 

200 gr di olio di mais o di riso o di arachidi

1 cucchiaio di aceto di mele (facoltativo)

il succo di mezzo limone 

mezzo cucchiaino di sale

un pizzico di curcuma (per colorare di giallo)

Mettete il latte di soia in un recipiente alto, e iniziate a frullare con un frullatore ad immersione aggiungendo l’olio a filo; al termine aggiungete il succo di limone e l’aceto, frullate ancora un po’ quindi salate, aggiungete la curcuma e amalgamate bene. Regolate di sale e mettete in frigorifero.

PER L’INSALATA RUSSA

300 gr di maionese 

150 gr di carote 

150 gr di patate 

150 gr di piselli freschi o surgelati

Pelate le carote e le patate, tagliatele a dadini e cuocetele separatamente a vapore, mantenendole un po’ sode. Fate cuocere a parte anche i piselli.

Quando le verdure saranno cotte, scolatele e passatele sotto l’acqua fredda poi mettetele insieme in un recipiente grande quindi aggiungetevi la maionese e amalgamate il tutto. Assaggiate, regolate eventualmente di sale e/o limone e mettete in frigorifero per qualche ora.

Hummus di ceci

400 gr. di ceci già lessati  (oppure due scatole di ceci cotti scolati e sciacquati)

Il succo di un limone grande

mezzo cucchiaino di sale

circa mezzo bicchiere di olio extra vergine d’oliva

3 cucchiai circa di semi di sesamo 

3-4 pomodorini ciliegia (facoltativo)

1 cucchiaio scarso di tahina 

2 o 3 foglie di basilico fresco ( facoltativo)

Mettete nel frullatore i ceci, il succo di limone, il sale ed i pomodorini freschi.  Aggiungete l’olio poco alla volta (oppure un po’ di acqua di cottura dei ceci) e frullate fino ad ottenere una crema densa (da spalmare). Alla fine aggiungete il sesamo precedentemente tostato in una padellina d’acciaio. Mescolate, assaggiate ed eventualmente regolate di sale e di limone. Servitelo in una ciotola con crostini o con falde di peperone crudo dolce.

By |2018-04-17T11:31:41+00:00aprile 23rd, 2018|Ricette|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.