Incontri letterari ed eventi con il Salotto illuminato

Gli incontri letterari del Salotto Illuminato arrivano anche a Salsomaggiore

Incontri letterari ed eventi con il Salotto illuminato

a cura di Simone Santi

“Noi amiamo leggere, scorrere con gli occhi un testo scritto

o stampato per intendere il significato delle parole.

Ci incontriamo per leggere i segnali percepiti dai nostri

sensi, per leggere ciò che vediamo, ascoltiamo, gustiamo,

tocchiamo e sentiamo, interpretandolo

secondo la nostra sensibilità e la nostra storia personale.

Nei nostri incontri e dal confronto

dei diversi punti di vista nascono nuovi spunti di vita.”

E con questa chiarezza di parole e di animo, così il Salotto Illuminato di Salsomaggiore Terme apre le sue porte per accogliere incontri e punti di vista che vogliono essere anzitutto l’occasione per i partecipanti di esperienze coinvolgenti e significative sul piano intellettuale, emotivo e spirituale.

Gli ultimi tempi si sono contraddistinti per la nascita e la diffusione non solo nelle città, ma anche nei nostri paesi, di luoghi e proposte culturali e di aggregazione; iniziative sorte dal basso, cresciute a partire dalla sensibilità e dall’interesse di promotori e partecipanti e volte a creare opportunità di incontro e muovere, sopra ogni altra cosa, il piacere per la curiosità e la riflessione di chiunque sia disponibile a lasciarsi coinvolgere. Per fare solo alcuni esempi, che cito per aver avuto modo di frequentare più assiduamente e senza fare torto ad altri altrettanto meritevoli, segnalo il programma di incontri a cadenza settimanale che ogni sabato pomeriggio il Caffè Letterario di Fiorenzuola, sotto la guida del giornalista e sociologo Paolo Mario Buttiglieri, organizza presso il bar dell’Ospedale, nell’ambito del quale si svolgono presentazioni di libri e incontri con esperti di varie discipline; tutto da scoprire è il nuovo calendario del Barile dello Zucchero di Cortemaggiore, Caffè Letterario di recente apertura, dove oltre ai libri e ai loro autori si possono seguire altresì concerti oltre che corsi e laboratori tematici; a Castelvetro Piacentino continuano ogni terza domenica del mese gli incontri letterari promossi dal Circolo Culturale Ricreativo Al 32 del Masan, all’interno del variegato programma di eventi che settimanalmente il Circolo propone.

Lo spirito che accomuna e qualifica ciascuna di queste situazioni è l’intento di costituirsi come luoghi ancora reali (e non già virtuali), dove ogni volta è possibile recarsi per ascoltare e conoscere o approfondire temi e accadimenti, o per confrontarsi e proporre a propria volta qualcosa che si desidera condividere in un clima di dialogo e di accoglienza rispettosa e reciproca, in virtù del quale l’esperienza si rende significativa innanzitutto per la qualità e disponibilità del contatto umano. Che si tratti poi della presentazione di un libro, dell’esposizione delle opere di un pittore o di un corso o approfondimento riguardo a qualsivoglia argomento, la finalità e il senso di questi incontri consentono per una volta di astrarre il valore artistico e di crescita personale di cui ciascun relatore è portatore, liberandolo per questa volta dalle necessità più commerciali e competitive volute dal mercato dell’arte e delle idee.

In questo scenario, la cui affermazione risponde evidentemente a un bisogno diffuso in un numero crescente di aderenti a tali iniziative, trova la sua elegante collocazione anche il Salotto Illuminato. Per sua definizione “Circolo di letture e di spunti di vita”, questo Circolo di Lettura e di Conversazione è nato a Salsomaggiore per volere e per passione di quattro donne, Celestina Cabassa, Franca Frigeri, Paola Malchiodi e Elena Vignola; quattro amiche che hanno iniziato condividendo il dono ricambiato che si crea tra la lettura e la vita nell’intimità dei pomeriggi trascorsi insieme, leggendo libri e conversando di tutto ciò che fa più piena l’esistenza.

Dalla gratitudine per questi momenti trascorsi e dal desiderio generoso di aprire il loro gruppo e di condividerne la gioia, è nata l’idea di dare vita al Circolo di Lettura e di Conversazione, che ha trovato accoglienza e ospitalità presso la biblioteca del Grand Hotel Salsomaggiore; gli incontri, che le promotrici definiscono come “confronti di letture e spunti di vita”, si tengono ogni martedì e giovedì dalle h. 10.00 alle h. 12.00, e ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle h. 16.30 alle h. 18.30, e sono aperti a chiunque desideri esserne parte.

A dare ulteriore sostanza alla proposta del Salotto Illuminato si aggiunge l’ampio e seguito programma di conferenze gratuite che si svolgono settimanalmente, sempre nei locali messi a disposizione dal Grand Hotel Salsomaggiore. Tali incontri prevedono presentazioni di libri, interventi di professionisti delle diverse discipline olistiche, e ancora di relatori ed esperti su argomenti che interessano il benessere e la salute a vari livelli. Per il suo valore sociale e divulgativo, il programma di conferenze ha ricevuto il patrocinio della Città di Salsomaggiore Terme, inserendosi così nei percorsi benessere della città termale.

L’intenzione di fondo del Salotto Illuminato del resto è proprio quella di diffondere, attraverso incontri umanamente significativi e mai con toni rigidamente pedagogici, un concetto di salute e un’esperienza di cura di sè capaci di armonizzare i molteplici livelli cui si realizza la complessità della nostra vita, secondo l’ottica di privilegiare una migliore qualità della vita stessa rendendo così possibile di raggiungere e godere di un rapporto con noi stessi e con gli altri più soddisfacente e rispettoso dei nostri bisogni e desideri. A tale ricerca è senz’altro da ascriversi il crescente riscontro avuto da esperienze accomunate tutte dalla riscoperta della cultura come luogo felice di incontro con l’altro e con la propria autenticità più profonda.

By |2018-11-06T16:58:24+00:00novembre 9th, 2018|Hello world !|

About the Author:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.