Idratanti naturali : con alghe, caffè e menta

Idratanti naturali. Oggi per la rubrica Provato per voi vi parlo di ingredienti naturali, alghe in primis e dei loro effetti sulla nostra bellezza.

Vi scrivo in particolare di idratanti naturali  con spirulina e alginati, questi ultimi da me stessa sperimentati.

Innanzitutto la spirulina. La sua capacità di facilitare l’idratazione, mette nella condizione la pelle di ritrovare un normale equilibrio idrico rallentando l’invecchiamento, ottimizzandone le caratteristiche proprietà antiossidanti ed elasticizzanti.  Ha quindi un’azione tonificante, idratante, nutritiva e rigenerante. E’ in gradi di agire anche alla salute di capelli e unghie.

Personalmente non ho trovato cosmetici che la contengano, mentre ho trovato in commercio degli integratori da assumere per bocca.

Ho invece trovato in vendita creme idratanti naturali  che contengono algine.

Le algine, come già spiegato in un precedente articolo, un fisico tonico con cosmetici a base di alghe, sono estratti di un gruppo di alghe feofice, tra le quali troviamo la macrocystis, la laminacea e la focus. L’alginato, grazie alla sua struttura di fibra solubile a contatto con l’acqua diventa un gel  che riesce a raggiungere gli strati più profondi della pelle, idratandola, rendendola più soda, distesa e luminosa

La mia ricerca è partita dai prodotti biologici idratanti naturali e ne ho provati tre della stessa ditta. Quella contenente algine era specifica per il seno. Interessanti e assolutamente naturali anche gli ingredienti degli altri due prodotti che ho provato. Una crema che mi è piaciuta molto contiene chicchi di caffè e menta ed è un balsamo rivitalizzante gambe. Dopo una giornata in cui, e a me capita spesso, si sta tanto in piedi, si cammina, si va avanti e indietro magari con i tacchi, una crema di questo tipo può veramente dare sollievo e l’ho trovata molto fresca è molto piacevole. E poi c’è quest’altra crema contro gli inestetismi della cellulite, Ovviamente non si tratta soltanto di un inestetismo quando si parla di cellulite si parla proprio di un problema. Ho trovato validi e piacevoli tutti e tre i prodotti particolarmente interessante il kit per il seno. Adesso vi spiego come si usa questo kit per il seno. Si applica il siero, metà contenuto per un seno metà per l’altro, dopodiché si prepara la maschera. La maschera si prepara con due bustine di alginati a cui si aggiungono 4 mestoli di acqua Il mestolo è contenuto nella confezione. Si mescolano bene, si applicano. Bisogna essere in posizione orizzontale quindi sdraiate. Si lascia agire per 15 minuti dopodiché si toglie delicatamente e si prende una noce di crema seno e si applica. Io mi sono trovata molto bene con questo prodotto. Lo trovo molto efficace e gradevole in ogni caso anche veloce e facile da applicare.

E se volete saperne di più sulle algine leggete l’articolo un fisico tonico con cosmetici a base di alghe.

By |2018-08-22T13:01:30+00:00agosto 27th, 2018|Moda e Cosmesi|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.