Gluten free , cosa ci mette a disposizione la Natura.
Gluten free , quali sono i cibi naturalmente privi di glutine è l’argomento di questo articolo. Dato che il mio blog contiene tante ricette prive di glutine rivolte anche a chi, come me, vuole avere una dieta varia, ho pensato fosse interessante raggruppare in un unico articolo un elenco di alimenti e informazioni.
Se si vuole inserire nella propria dieta dei pasti gluten free si tratta soprattutto di evitare il frumento e tutti i derivati come il pane la pasta e i dolci. Gli stessi prodotti da forno possono essere preparati con cibi che in natura non contengono glutine
e quindi il riso, il mais ed il miglio ma anche la quinoa ed il grano saraceno. Questi cereali e finti cereali si trovano in commercio anche ridotti in farina e quindi si possono utilizzare, con ricette come questa, per preparare pane, crackers, grissini, torte biscotti, pasta etc.
Ovviamente ci sono molti altri cibi naturalmente gluten free.
Si tratta di tutti i tipi di frutta fresca, delle verdure e dei legumi, della carne e del pesce anche quello sott’olio e affumicato, delle uova, del latte, dello yogurt, della panna dei formaggi freschi e stagionati ( ovviamnete per ciò che concerne alimenti di origine animali, pur non volendo dare qui una mia opinione ma solo informare, ci sono tutta una serie di informazioni e pareri di medici e nutrizionisti che ho raccolto e che potete trovare consultando le pagine del mio blog).
Via libera anche a spezie ed  erbe aromatiche e ad alcuni dolcificanti come il miele, lo zucchero ( questo però lo limiterei il pià possibile) ed alcuni malti.
Attenzione ad un dettaglio. Ci sono poi dei cibi che possono essere definiti a rischio perché nel corso della loro lavorazione potrebbero essere venuti a contatto con sostanze che contengono glutine. Sono certamente senza glutine tutti quelli con il marchio della spiga barrata mentre per gli altri bisogna fare attenzione agli ingredienti che vengono indicati sull’etichetta. Si tratta di cibi come le patatine fritte, i pop corn, la frutta candita, le creme, i budini, i formaggi da spalmare, i salumi, le salse,
i dadi da brodo, le confetture, le marmellate, la cioccolata.  Attenzione anche al lievito fresco liquido che viene preparato aggiungendo altri ingredienti.