Gelato senza latte. Coppetta alla menta, ricetta di Elisabetta Leani

Il gelato senza latte alla menta è la ricetta che vi propongo oggi. L’ha preparata per me Elisabetta Leani, autrice di un libro sulla pasticceria senza glutine e senza latte , “Nel dolce mondo di mamma Elisabetta”.

Preparare un Gelato senza latte o senza lattosio è semplice e ci sono varie possibilità. In generale, nei dolci senza latte di origine animale si usano bevande vegetali come il latte di riso, di cocco, di mandorla e di soia. E proprio a base di soia  è la ricetta che ci ha proposto Elisabetta, una ricetta nata dalla personale esperienza della nostra pasticcera che , prima seguendo il dottor Mozzi e quindi la dieta dei gruppi sanguigni e poi adottando vari accorgimenti personali, ha modificato la sua alimentazione. Oggi , avendo avuto molti benefici sulla sua salute, ha eliminato glutine e latticini, su consiglio di vari esperti, e, viste le sue competenze professionali in materia, ha scritto un libro di ricette. Ed ecco quella che ha preparato per noi.

Ricetta gelato di soia alla menta con foglie caramellategelato senza latte

250 gr di rossi d’uovo

420 gr di zucchero o sciroppo d’agave

230 gr di acqua

Montare per circa 25 minuti.

Unire ai 900 gr di montato

600 gr di sciroppo alla menta e

1000 gr di panna di soia da montare

Questa ricetta può essere modificata e diventare un gelato senza zucchero bianco. Al posto dello zucchero si può infatti utilizzare per esempio lo sciroppo d’agave come Elisabetta ha fatto per preparare lo sciroppo di menta. Serve soltanto un po’ più di tempo ( 40 minuti anziché 30) per farlo addensare al punto giusto.

libro con ricetta di gelato senza latteNel suo libro Elisabetta propone ricette per svariati dolci: biscotti senza latte e senza glutine così come torte e dolci senza lattosio al cucchiaio.

Questo video-tutorial vuole essere una guida che insegna come fare il gelato senza latte e anche senza gelatiera. Un vero e proprio gelato artigianale ideale per chi vuole variare la propria dieta e soprattutto per le tante persone che hanno un’ intolleranza al lattosio (ndr). Elisabetta in particolare, nelle sue ricette, prende spunto dagli insegnamenti del dottor Mozzi e quindi dalla dieta del gruppo sanguigno.

Fatemi sapere se avete sperimentato questa coppa gelato e se vi è piaciuta.  Con Elisabetta vogliamo proporvi tante altre ricette: per la categorie dolce senza latte e anche no panna, no burro, abbiamo in serbo per voi un altro video YouTube sul gelato vegetale e uno sulle lingue di gatto. Banditi quindi gli alimenti che contengono latticini e largo a quelli senza glutine. Questi ultimi biscotti, infatti saranno preparati con farine alternative adatte ai celiaci e in generale a chi presenta intolleranze alimentari. Questo ricette non utilizzano prodotti a cui è stato tolto il lattosio con procedimenti chimici ma prodotti senza lattosio naturali (ndr) . Quindi usano latte di soia o di mandorle etc. e non il latte senza lattosio che trovate in commercio.

Questa ricetta può quindi interessare chi segue la dieta del dottor Mozzi e ha l’indicazione di non assumere latticini e tutti quelli che sanno come una dieta varia sia importante per mantenersi in salute.

Inoltre si tratta di una ricetta per il gelato fatto in casa che è veramente alla portata di tutti. Non serve nemmeno una  macchina per gelato, ma basta una frusta per dolci.

ndr. La ricetta di gelato di soia e tante altre ricette di Elisabetta contengono le uova e quindi una percentuale di lattosio ( va detto che si tratta di una percentuale molto bassa).

By |2018-06-02T14:07:01+00:00maggio 31st, 2018|Ricette|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.