I formaggi senza lattosio di Romana Gardani

Siete intolleranti al lattosio, oppure vegani, oppure soltanto curiosi di scoprire come si possono preparare dei formaggi a base di latte vegetale? Se la risposta è sì vi consiglio di guardare questa puntata di Ricette per vivere bene, andata in onda su Telecolor, in cui ho intervistato Romana Gardani. Nata come cake designer, Romana, dopo la sua scelta di cambio vita per cui ha deciso di convertirsi ad una dieta di alimenti di sola origine vegetale, ha cominciato a tenere corsi di cucina vegani nella provincia in cui abita, Parma, e nei dintorni. Qui sotto trovate le ricette dei diversi formaggi che ci ha preparato. Guardate il video se volete impararne l’esecuzione. Personalmente ho apprezzato in particolare la ricotta, la mozzarella ed il philadelphia, per la loro dolcezza. A chi invece preferisce i sapori molto speziati consiglio il queso e la feta stagionata.

FORMAGGI

QUESO VEGANO 

400 gr di acqua

4 cucchiai di agar agar

90 grammi di anacardi non tostati e non salati (o di noci brasliane)

75 gr di tofu bianco

4 cucchiai di lievito in fiocchi

il succo di un limone

1 cucchiaio di cipolla secca

1 cucchiaio di sale

1 cucchiaino di semi di senape

1 cucchiaino di aglio in polvere

mezzo cucchiaino di cumino in polvere

olio di oliva per ungere le stampo

un cucchiaio circa di paprica dolce in polvere per lo stampo

MOZZARELLA DI MANDORLE

Mandorle crude pelate 40 gr

Acqua 160 gr

Olio evo 40 gr + altro per ungere lo stampo

Fecola di patate 25 gr

Sale mezzo cucchiaino

RICOTTA 

1 litro di latte di soia non dolcificato
5 cucchiai di aceto di mele (o di succo di limone filtrato)

PHILADELPHIA 

500g di yogurt di soia
Succo di mezzo limone o 1 cucchiaio di aceto di mele
Sale q.b.
Erbe, spezie e semi o noci a piacere

FETA STAGIONATA

250 gr di tofu

25 gr di miso ( o più se lo si desidera più salato)

120 gr di acqua

Mezzo cucchiaino di sale

25 gr di aceto di mele

By |2017-05-27T16:35:58+00:00maggio 21st, 2017|Ricette|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.