fiori di zucchina e zucca: 5 ricette facili

Fiori di zucchina e di zucca

Da qualche tempo l’azienda agricola in cui faccio spesa ha meravigliosi fiori di zucca e fiori di zucchina in vendita e così mi sto sbizzarrendo con loro in cucina. I più diffusi generalmente sono fiori di zucchina che hanno una forma più allungata, un colore brillante giallo-arancione con delle striature e odore poco pronunciato. Quelli di zucca, meno diffusi sono più profumati e hanno petali meno appuntiti.

I fiori di zucca sono una vera e propria fonte di vitamina A, hanno proprietà diuretiche, rinfrescanti e sono digeribilissimi.

Ecco le cinque ricette.

Garganelli ai fiori di zucchina e zafferano

per 2 persone

2 etti di garganelli

20 fiori di zucca

1 busta di zafferano

Pulire i fiori da gambo e pistilli e tagliarli a listarelle. Far passare per pochi minuti i fiori in una padella con un filo d’olio e poi aggiungere acqua, sale e zafferano. Cuocere la pasta e poi condirla in padella facendola saltare per pochi minuti.

Fiori di zucchina in pastella

Per la pastella

200 gr di farina ( di grano o di riso)

270 gr di acqua gasata fredda

Preparare la pastella stemperando la farina con l’acqua gasata. Riporla in frigo per un’ora.

Pulire il fiore senza romperlo togliendo il pistillo e le foglioline della corona.

Passare il fiore nella pastella e riporlo su un piatto. Cuocerlo in abbondante olio extravergine di oliva

Fiori di zucca ripieni

Pulire il fiore senza romperlo togliendo il pistillo e le foglioline della corona.

Per il Ripieno.

farro biologico,

2 etti di piselli lessati o cotti al vapore,

2 zucchine,

1 mazzetto di rucola

Sciacquare, scolare il farro e lasciarlo sei ore ammollo . Cuocetelo secondo le indicazioni sulla busta aggiungendo un po’ di sale. Una volta cotto, lasciatelo riposare per circa mezz’ora.

Mentre il farro è in cottura, fate bollire per una ventina di minuti in abbondante acqua salata, i di piselli e le due zucchine tagliate a rondelle. Poi scolate il tutto e lasciate raffreddare per un quarto d’ora circa.

Mettete nel frullatore le verdure e il mazzetto di rucola, un paio di cucchiai di olio e fatene una salsa omogenea.

A questo punto potete unire gli ingredienti e preparare i vostri fagottini.

Condite il farro con la salsa di verdure e con un cucchiaio riempite delicatamente i fiori di zucca.

Riponeteli su una teglia con un filo d’olio e cuocete a 180 gradi per 10 minuti avendo cura di girarli dopo 5 minuti circa.

Frittelline dolci ai fiori di zucca

per 20 frittelle

200 grammi di farina integrale

200 ml circa di latte di soia

70 grammi di zucchero di canna integrale

2o fiori di zucca

scorza di 1 limone grattugiata

succo di 1 limone

4 grammi di lievito per dolci

un pizzico di sale

Tagliatevi fiori a striscione e metteteli in una ciotola con il succo di limone e un cucchiaio di zucchero

In una ciotola setacciate la farina con il lievito, aggiungete lo zucchero e la scorza del limone e  poco per volta il latte a temperatura ambiente.

Aggiungete i fiori

In una padella mettete l’olio di semi e fatelo scaldare bene, quando è bello caldo mettete a cucchiaiate l’impasto e fate cuocere le frittelle da ambo i lati.

Mettete le frittelle su un foglio di carta assorbente e, se volete, aggiungete sopra un po’ di zucchero a velo.

Risotto con fiori di zucca e zucchine

per 2 persone

2 etti di riso integrale

2 zucchine

10 fiori di zucca

erba cipollina

Olio extravergine d’oliva

Sale

Pepe

Come prima cosa lava le zucchine e i fiori e privali del pistillo e della corona. Taglia a pezzetti i fiori e le zucchine e nel frattempo metti a bollire in un pentolino un po’ di acqua con verdure per fare il brodo vegetale per il riso. Metti zucchine e fiori in padella con olio,  erba cipollina, un pizzico abbondante di sale, pepe. Cuoci a fuoco medio per 10 minuti circa, quando le zucchine sono ammorbidite aggiungi il riso e fallo rosolare per un paio di minuti . Aggiungi poco alla volta il brodo vegetale bollente, se serve un pizzico di sale e cuoci il risotto . A cottura ultimata aggiungi un filo d’olio come mantecatura.

By |2018-09-17T09:43:32+00:00settembre 22nd, 2018|Ricette|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.