Educazione olistica con Maria Montessori

Si intitola “Aiutami a fare da solo” il laboratorio che vi mostriamo, realizzato presso la scuola dell’infanzia “Giuseppe Verdi” di Cortemaggiore, in provincia di Piacenza.  Si tratta di attività inerenti alla “vita pratica” e “sensoriali”. Questo laboratorio, per ora rivolto ai bambini di 3 anni, “ha riscontrato nei bambini così tanto entusiasmo ed interesse – raccontano le educatrici – che verrà proposto da settembre anche ai bambini di 4 e 5 anni e sarà svolto nel nostro “Atelier delle meraviglie”, atelier di ispirazione reggiana, che sta prendendo vita proprio in questo periodo”. I bambini, divisi in gruppi, scelgono autonomamente ed utilizzano liberamente  gli oggetti che vengono messi loro a disposizione che sono oggetti di vita quotidiana e che i bambini vedono utilizzati a casa. Sono attività così serie che la Montessori definisce attività di lavoro e non di gioco. Non è tanto importante l’attività in se stessa quanto lo sviluppo (concentrazione, coordinamento, autonomia) che essa consente al bambino in un ambiente predisposto. Inoltre, tramite la ripetizione dei gesti, i movimenti diventeranno sempre più precisi e il bambino acquisirà sicurezza nella pianificazione dei suoi gesti.

Ricordando sempre l’obiettivo principale dello sviluppo dell’autonomia, le educatrici hanno costruito per i bambini una tavola delle allacciature (fatte da cerniere e bottoni) e una tavola per imparare ad aprire e chiudere bottiglie e flaconi.

Avendo notato l’interesse per l’utilizzo delle mollette in classe hanno poi pensato di costruire una tavola “appendi abiti”, attraverso la quale i bambini si divertono, esercitando sempre la manualità fine, a stendere piccoli indumenti in panno lenci sui fili.

Altra attività che piace molto ai bambini è quella dei travasi fatti con imbuti e cucchiai , per non parlare dell’utilizzo delle pinze per travasare pon pon colorati. Anche la tavola dell’”avvitare” bulloni ha riscontrato successo.

Infine ci sono attività di seriazione di oggetti  per colore e per forma, permettendo ai bambini di acquisire conoscenze attraverso l’uso dei sensi e, per ultima, un’ attività creativa di strappo di carta colorata e collage.

Gli  insegnanti  della scuola Verdi partecipano costantemente a dei corsi di formazione che vengono proposti dalla Fism, la federazione italiana scuole materne ad ordinamento cattolico di cui la scuola dell’infanzia fa parte.

Per informazioni:

Polo per l’Infanzia Giuseppe Verdi, Cortemaggiore, Piacenza. Telefono: 0523 836423 Mail:didatticaasiloverdi.it

Un servizio dedicato all’argomento è andato in onda su Telecolor nei giorni scorsi.

http://www.telecolor.net/2017/04/munari-montessori-laboratori-creativi-pianeta-bimbo/

 

By |2017-05-04T14:32:18+00:00aprile 3rd, 2017|Infanzia|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.