Dadolata di Tofu con tahina e anacardi

Ecco un nuovo piatto tra quelli che mi sono stati proposti da Romana Gardani, ospite di una puntata di ricette di Telecolor che potete vedere in versione integrale in questo link: https://www.youtube.com/watch?v=J485qLngdO8

 

DADOLATA DI TOFU CON TAHINA ED ANACARDI
DIFFICOLTA’: 1
INGREDIENTI
un panetto di tofu
un po’ di aghi di rosmarino
un cucchiaio scarso di crema di sesamo (tahina)
6 o 7 anacardi tritati grossolanamente
1 cucchiaio di salsa di soia
olio extra vergine d’oliva

Tagliate a cubetti il tofu e fatelo rosolare in un paio di cucchiai di olio, con il rosmarino, mescolando spesso; quando i cubetti sono un po’ dorati aggiungete la tahina e la salsa di soia. Mescolate ancora per far mantecare il tutto poi spegnete il fuoco, cospargete con gli anacardi e servite subito.

 

Il tofu, conosciuto anche come formaggio di soia, è un alimento che da poco tempo ho introdotto nella mia alimentazione. Essendo un alimento proteico può sostituire, per i vegetariani, o costituire un alternativa, per gli onnivori, alla carne ed al pesce. Per la mia esperienza è un cibo che al primo assaggio può non piacere. Lo definirei semplicemente insapore. E’ vero tuttavia che, ricette come quella che ha preparato per noi Romana, lo rendono molto più gustoso. Sulla soia e, sul tofu in particolare, i pareri sono discordanti. Io ho deciso di introdurla nella mia dieta con alcuni accorgimenti. Cerco di comprarla italiana e biologica ( quella proveniente dall’estero sarebbe geneticamente modificata). Un ‘altra versione molto semplice in cui proporla è come chips. Va tagliata sottile e messa in forno con del gomasio sopra. in circa 10 minuti ( o poco più per chi la vuole croccante), alla temperatura di 180 gradi è pronta. Preparata in questo modo di solito piace anche ai bambini.

By |2017-05-27T16:31:13+00:00maggio 24th, 2017|Ricette|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.