Come aiutare i nostri bambini ad essere sereni con l’Educazione emotiva

Come aiutare i nostri bambini ad essere sereni

L’intelligenza emotiva è una grande risorsa per ognuno di noi e in particolare aiutare la gestione delle emozioni nei bambini  e  guidarli nell’essere sereni può diventare occasione per una crescita personale. Ce ne parla in questa intervista il dottor Diego Giusti, Psicologo – Psicoterapeuta, spec. In Ipnosi Clinica, Terapeuta EMDR, Codificatore FACS. L’ho intervistato  a margine della registrazione diana puntata di Pianeta bimbo andata in onda su Telecolor.essere sereni con Diego giusti

Natura e Cultura Emotiva:
spunti per educare al benessere.

a cura di Diego Giusti

  • Le emozioni sono i colori della nostra vita che con le loro infinite tinte e sfumature ci regalano momenti a volte piacevoli e a volte spiacevoli; ma danno sempre significato alle nostre esperienze.
  • Le emozioni sono sempre utili, aumentano le probabilità di sopravvivenza. Ci permettono di valutare gli stimoli e agire in modo automatico. Ci aiutano a decidere senza pensare.
  • Le emozioni sono come un fiume, se le lasci fluire starai bene, se le blocchi potrebbe nascere prima o poi un sintomo. Invece che costruire dighe dovremmo rinforzare gli argini.

Emozioni primarie gioia tristezza paura rabbia disgusto sorpresa

Controllo cognitivo

Processi mentali che modulano le emozioni primarie

  • Controllo volontario delle emozioni
  • Processi cognitivi e menzogna
  • Comunicazione verbale
  • Sé e intersoggettività
  • Emozioni sociali (vergogna, colpa, …)
  • Immagini mentali (Cortecce PTO)

Genesi del controllo delle emozioni (Educazione e Cultura)

La cultura dell’ipnosi

Ipnosi è… ascoltare una fiaba e viverla con gli occhi della mente, immergersi nella danza di un clarinetto, guardare un tramonto, perdersi nello sguardo di una persona, Quando il tempo di un’ora sembra un minuto …

L’ipnosi è la cosa più naturale e straordinaria che possiamo vivere. È uno stato di coscienza naturale e quotidiano diverso dalla veglia e dal sonno ed è altresì uno stato di coscienza straordinario che ci permette di accedere direttamente alla nostra mente inconscia, sede del nostro infinito potenziale e delle nostre meravigliose risorse positive. 

In ipnosi la plasticità cerebrale è maggiore favorendo cambiamenti più rapidi ed efficaci (autoguarigione e libertà di scelta). In ipnosi siamo più consapevoli, concentrati, creativi, recettivi, sentiamo meglio sensazioni ed emozioni (nostre e altrui), siamo più sensibili ai messaggi verbali e non verbali che arrivano e che trasmettiamo, siamo più rilassati, più centrati, più liberi, … in ipnosi siamo più noi stessi..

Cosa possiamo fare per noi e per i nostri bimbi?

Possiamo Imparare…

  • Come funzionano le emozioni (es. la logica di base, il rapporto tra emozione e sintomo)
  • A Riconoscere e accettare le emozioni (nostre e altrui)
  • Ad Esprimerle in modo costruttivo (comunicazione efficace, assertività, CNV)
  • A Gestirle in modo efficace (es. equilibrio tra natura e cultura) 
  • A Guidare i nostri bimbi in modo corretto ed efficace (genitorialità autorevole)

… e possiamo insegnare tutto questo facendolo per primi

By |2018-05-25T11:02:31+00:00maggio 27th, 2018|Infanzia|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.