Autoproduzione: come ricavare cosmetici dagli scarti degli estratti

Bersi un buon estratto e preparare dei cosmetici in simultanea: è l’autoproduzione del riciclo che fa bene a noi e all’ambiente. Ci spiega come fare la naturopata Silvia Strozzi, esperta in Green Life.

Autoproduzione: maschera idratante con bucce di carote, mandarino e mela

Con gli scarti di un estratto a base di carote, mandarino e mela Silvia ha preparato una maschera idratante ed uno scrub. Potete vedere come, nel dettaglio, nella puntata di Ricette per vivere belle che presto troverete sul canale YouTube di Telecolor.

Ecco gli ingredienti.

qualche spicchio di mandarino

mezza mela

1 carota

1 cucchiaio di yogurt

Durante la puntata Silvia ha preparato anche altri prodotti per la bellezza naturale:

sali da bagno con oli essenziali e coloranti naturali, struccante con olio di germe di grano e melograno, scrub con argilla bianca e bucce di mandarino.

Qualcosa di più su Silvia Strozzi

Naturopata olistica, giornalista pubblicista, ha collaborato con riviste quali Mangiar sano (Food editore) e curato l’uscita di pubblicazioni di cucina vegetariana, alimentazione naturale e cucina per bambini per la casa editrice Macro.

Ha insegnato “Estetica e creazione gastronomica” presso la facoltà di Scienze Gastronomiche all’Università di Parma. Collabora da 20 anni con il Dottor Davide Angelucci con cui a scritto il libro “Il bambino, i cinque elementi e la sua dieta”.

Tiene con continuità corsi di cucina e conferenze sulle tematiche della cucina naturale. Su Econote.it consiglia ricette semplici e salutari. E’ docente presso Sapore Accademy a Milano.

By |2017-12-02T08:56:05+00:00dicembre 2nd, 2017|Moda e Cosmesi|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.