Autoproduzione, benessere animale, benessere a tavola: alcuni appuntamenti

Autoproduzione, benessere animale, benessere a tavola: alcuni appuntamenti dei prossimi giorni.

Si inizia con l’autoproduzione di tinte naturali e si prosegue con altri argomenti legati alla vita freen. Ecco alcuni appuntamenti dei prossimi giorni al Sana di Bologna, un evento in cui davvero si possono trovare tanti spunti e suggerimenti.

La giornata di oggi è, nella mattinata, dedicata ai segreti per mantenersi il più possibile giovani e longevi. Lucia Genangeli (titolare de La Saponaria), fa capire come autoprodurre tinte per capelli, maschere, shampoo e altri prodotti di bellezza con ingredienti facilmente reperibili. Segue il Dr. Antonio Del Sorbo che ci invita ad “ascoltare la nostra pelle” e perché in determinati momenti della nostra vita la pelle reagisce con fastidiose eruzioni che non si erano mai presentate prima. Un altro medico, il dr Roberto Bianchi, prosegue su questo filone e, in base alla sua esperienza, ci svela le tante possibilità di utlizzare tecniche antiche e efficaci per mantenersi giovani.

Il pomeriggio viene dedicato, dapprima, a “genitori zen” con l’intervento di Giuditta Pasotto (della rivista GenGle) sul come allontanare le ansie, le insicurezze, la rabbia e le reazioni a volte scomposte nei confronti di un figlio.

convegno Sana, autoproduzione, salute e altro

la ia partecipazione alla scorsa edizione del sana

Segue Vincenzo Fanelli che interverrà su un tema particolare, quale la Fisica Quantistica e la Programmazione Neurolinguistica. Chiude Stefano Montanari che da molti anni è tra i più combattivi sostenitori che i vaccini vanno conosciuti bene prima di essere utilizzati. E per questo al Sana offrirà una bussola su cosa effettivamente contengono i vaccini stessi.

Domenica 9 settembre: benessere animale e i piaceri della tavola

Nella giornata di domemica, in mattinata, si parla di benessere animale. Lo fa dapprima il veterinario omeopata Pietro Venezia presentando la Collana di libri “Qua la zampa”, un progetto di educazione rivolto al benessere degli animali, dell’uomo e dell’ambiente. Segue l’altro veterinaio David Satanassi. Gli animali sono in grado di provare emozioni? Satanassi risponde a questa

domanda positivamente dando delle prove concrete. Di comunicazione intuitiva con gli animali parlerà invece Andrea Contri per un cambio di prospettiva che scaturisce dall’amore e dal rispetto per gli animali.
Il pomeriggio è dedicato pressochè totalmete ai piaceri della tavola. La coppia Jessica Callegaro eLorenzo Locatelli ci guidano verso la conoscenza dei colori e delle emozioni e della loro importanza in cucina. Di seguito, la chef Barbara Bianchi e l’esperta ayurveda Elena Carafa presenteranno un libro (Ayurvegan) che mette insieme la dieta vegana e la tradizione millenaria dell’ayurveda. Chiude il biobarman Marco Dalboni con un intervento sull’importanza degli estratti di frutta e verdura con un collegamento poi tutto particolare con i germogli, sempre più protagonisti della tavola degli italiani.

Lunedì 10 settembre: yoga e vista consapevole

La giornata conclusiva del programma degli eventi prevede sostanzialmente due incontri. Il primo è dedicato allo yoga e in particolare alla sua capacità di poter prevenire e guarire alcune patologie, anche importanti. Interverrà Cinzia Pecchioni.
Nel pomeriggio, Mariateresa Tartaglia farà una panoramica sulle molte possibilità (e tecniche) che sono a nostra disposizione per mantenere una buona vista e, in caso di necessità, di recuperarla senza ricorrere a medicine e/o interventi chirurgici.

By |2018-09-07T11:26:51+00:00settembre 8th, 2018|Hello world !|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.