Arte ikebana , è un termine giapponese che si riferisce all’arte della disposizione dei fiori recisi

Arte Ikebana . A lezione  con la Maestra Mayumi Mezaki 
 La maestra Mayumi Mezaki vive a Chiba. Dal 1990 viene regolarmente in 
Italia dove tiene corsi di Ikebana. Ha inoltre realizzato numerose 
iniziative volte alla diffusione dell’Ikebana e della cultura giapponese 
tradizionale.  Nel 2006 è invitata in Italia in qualità di esperta di 
Ikebana dall’Agenzia per gli Affari Culturali del Giappone, partecipando 
alle iniziative realizzate in diverse città. Nell’ottobre 2010 tiene una 
mostra personale a Milano. Nel  2012 cura la mostra di Ikebana 
nell’ambito della manifestazione “Giappone terra d’incanti” (Palazzo 
Pitti, Firenze). Oltre alle numerose iniziative promosse negli ultimi 
anni, ha curato le dimostrazioni di Ikebana del padiglione giapponese di 
EXPO 2015.
Ha creato Ikenobo Study Group, con sede a Roma, che si dedica alla 
presentazione e alla diffusione dell’arte dell’Ikebana.

Titolo Ikenobo : KATOKU
Membro di IKEBANA INTERNATIONAL
Membro di JAPAN IKEBANA ART ASSOCIATION
Anche la città di Parma vedrà delle lezione di Ikebana con la Maestra Mayumi Mezaki
Due volte all’anno presso Aikijuku Parma Dojo in Borgo San Giuseppe 26/a Parma 
Per informazioni: info@aikijukuparma.com
Per altri contenuti sul Giappone, in particolare sulla cucina giapponese, clicca qui.

Ecco un approfondimento con le parole della maestra sulla decorazione preparata nel video

Il ramo “Shin”  è il ramo principale che rappresenta uomo.

Ora impariamo lo stile “Shoka Shofutai” con due materiali.

Il ramo assistente si chiama “Soe” e rappresenta il cielo.

Bisogna inclinare di 45 gradi e stendersi verso l’esterno.

Poi c’ e’ “Yo-ashirai” (guarnizione Yang) e e’ “In-ashirai” (guarnizione Yin) che creano insieme equilibrio tra lo Yin e lo Yang.

Un ramo va messo nella parte del “Soe”, e un altro ramo assistente qua.

E poi, un altro va messo nella parte del “Shin.”

In alto c’è la cima del ramo “Shin.” Poi, in basso si trova la posizione del “Tai.”  Questo e’ “Tai-shin” che e’ molto importante perche’ va messo proprio nel centro della linea centrale. Inoltre ci devono essere le foglie.

“Shin” esprime la linea centrale e deve essere insieme a “Tai” che esprime la terra, percio’ ci deve essere il verde nella terra, C’e’ la linea centrale. E poi c’e’ un ramo che va verso sinistra, e un altro che va verso destra per raggiungere un equilibrio armonico.