Acquerelli: come ricavare colori naturali dalle verdure

Colori naturali, sotto forma di acquerelli, ricavati dalle verdure.

Sono i colori naturali di rapa, prezzemolo, cavolo cappuccio e altre verdure, quelli utilizzati per gli acquerelli preparati sotto la guida di Betty Taglietti.

L’educatrice erborista, in occasione della registrazione di una puntata di Pianeta Bimbo, ha insegnato la tecnica ad un gruppo di bambini. La puntata integrale andrà in onda prossimamente su Telecolor. Nel frattempo ecco un video con una piccola anticipazione

Il laboratorio degli acquerelli andrà in onda nella seconda parte della trasmissione. Nella prima parte potrete ascoltare un’interessante intervista all’avvocato Carlo Prisco sui vaccini, sull’iter della legge Lorenzin e sulle azioni che possono intraprendere quei genitori che non vogliono vaccinare i propri figli.

Qualcosa di più su Betty Taglietti

“Mi chiamo Betti Taglietti e mi occupo di didattica.

Ai bambini spiego come funziona, nasce e cresce una pianta, svelo tutti i suoi segreti e i regali che ci fa, e anche come usare i suoi colori per dipingere.
Ai ragazzi insegno come mangiare per vivere sani e forti, riferisco quali sono i misteriosi abitanti del nostro intestino, suggerisco come sostituire le merendine e preparare dei piatti semplici ma equilibrati.
Agli adulti mostro i trucchi della cucina naturale e vegetale, presento le erbe selvatiche eduli e consiglio come cambiare alimentazione (o come provarci).

Sono laureata in Tecniche Erboristiche e sto conseguendo la laurea magistrale in Biologia applicata alle Scienze della Nutrizione. Lavoro presso l’Orto Botanico di Brera e ai fornelli di chi vuole imparare a cucinare. Scrivo ricettari e vado in bicicletta, mi diverto a disegnare ma non è il mio mestiere. Mi facevo chiamare Tilia Tarrare, poi è arrivato il momento di gettare la maschera”.

Betti Taglietti
bettitaglietti@gmail.com
+39 3337306624
Cassano d’Adda (MI)

By |2017-10-26T15:34:26+00:00ottobre 28th, 2017|Infanzia|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.