Acqua e limone, curarsi prima del farmaco

Come preparare l’ acqua e limone può sembrare un argomento banale ed invece non lo è affatto.

Perché l’  acqua e limone che assumiamo sia efficace, prima del farmaco, occorre avere tutta una serie di accorgimenti non scontati. Anzi bisogna avere attenzioni e riguarda anche per evitare che la sua assunzione crei dei problemi.
acqua e limoneUn esempio per tutti. Alcune persone che l’hanno assunta per lunghi periodi hanno riferito di avere avuto irritazione alle gengive. Questo “effetto collaterale” lo si può aggirare semplicemente utilizzando una cannuccia.
Per quanto riguarda le regole generali, le ho apprese dalla Naturopata svizzera Simona Oberhammer, autrice dl libro “Curarsi con acqua e limone”, in occasione dell’intervista andata in onda in uno speciale di Laboratorio salute, su Telecolor. Simona mi ha spiegato che Il rimedio acqua e limone può essere definito un elisir di lunga vita.

Ecco i benefici nel dettaglio, così come li trovate elencati nel suo libro, edito da Macroedizioni:

  • disintossica il corpo
  • regala nuova energia e vitalità
  • migliora la digestione
  • regolarizza l’intestino (stipsi o diarrea)
  • migliora la pelle
  • idrata profondamente l’organismo
  • previene raffreddore e influenze
  • elimina gli acidi urici e quindi migliora i dolori articolari
  • depura il fegato
  • previene l’invecchiamento cellulare dell’organismo
  • contrasta lo stress
  • aiuta ad equilibrare colesterolo, glicemia, trigliceridi
  • rafforza i vasi sanguigni
  • riduce i dolori
  • favorisce il riposo
  • dissolve i calcoli biliari, renali e i depositi di calcio
  • protegge dalle malattie degenerative
  • ha proprietà antibatteriche
  • agisce come solvente del muco in eccesso
  • favorisce l’eliminazione dei parassiti intestinali
  • supporta la regolazione del peso
  • protegge dall’inquinamento

Personalmente ho trovato l’acqua e limone molto utile per contrastare le dispepsie e le dermatiti

(che tra l’altro spesso si manifestano sulla pelle ma derivano da problemi interni). Scoprire che per aiutare la digestione basta assumere acqua e limone con regolarità o, all’occorrenza, masticare una fettina di limone e non serve ricorrere agli antiacidi  o ad altri farmaci, è consolante e rivelatorio. E’ bastato questo tentativo insieme ad altri esperimenti e verifiche nell’ambito della salute, ma anche della cura generale di sé, per far scattare qualcosa dentro di me che mi ha mossa verso un continuo desiderio di imparare e documentarmi. Tanti rimedi provati hanno dato spesso risultato insperati.

Prima di concludere vorrei spendere due parole anche in risposta a quelli che criticano questo approccio alla salute ed in particolare si sono esposti contro chi definisce l’acqua e limone come un rimedio. Al di là del fatto che ci si creda o meno, e che si siano approfondite le spiegazioni e le motivazioni che ci sono dietro, è provando che si possono constatare i benefici o meno. E se benefici non ci saranno, pazienza. Alla fine si è bevuta dell’acqua e si è bevuto del limone, frutti della madre terra.

Un’altra precisazione riguarda le potenzialità curative di acqua e limone. Come giornalista, in questo blog, propongo le terapie di esperti. In qualche caso, come questo, che definirei un”provato per voi”, racconto volentieri la mia esperienza ma di certo non mi voglio nemmeno lontanamente sostituire ad un medico. Anzi invito ciascuno di voi a contattare il vostro medico di fiducia, in presenza di qualsiasi dubbio o di problemi gravi.

By |2017-06-04T23:06:07+00:00maggio 30th, 2017|Salute|

About the Author:

Mamma, giornalista, curiosa della vita sempre in cerca di novità: tutte queste caratteristiche mi hanno portato ad iniziare un viaggio nel mondo olistico, un vero e proprio raggio di sole in un presente in cui il grigiore troppo spesso prende il sopravvento.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.